Catania Vecchia

Andare in basso

Catania Vecchia

Messaggio  Tiziana il Ven Apr 23, 2010 9:42 am

Storia
Il monumento fu costruito nel II secolo, la data precisa è incerta, ma il tipo di architettura fa propendere per l' epoca tra gli imperatori Adriano e Antonino Pio. Fu raggiunto dalla lava del 252-253 ma non distrutto. Nel V secolo Teodorico re degli Ostrogoti lo utilizzò quale cava di materiale da costruzione per la edificazione di edifici in muratura[1] e, successivamente nell'XI secolo, anche Ruggero II di Sicilia ne trasse ulteriori strutture e materiali per la costruzione della Cattedrale di Sant'Agata, sulle cui absidi si riconoscono ancora le sue pietre perfettamente tagliate usate, forse, anche nel Castello Ursino in età Federiciana. Nel XIII secolo, secondo la tradizione, furono adoperati i suoi vomitoria (gli ingressi) da parte degli Angioini per accedere nella città durante la cosiddetta Guerra dei Vespri. Nel secolo successivo gli ingressi furono murati e il rudere venne inglobato nella rete di fortificazioni Aragonese (1302). Una messa in sicurezza del rudere si ebbe con il piano di costruzione delle mura di città nel 1550; venne abbattuto il primo e il secondo piano e con le sue stesse macerie avvenne il riempimento delle gallerie. Dopo il terremoto del 1693, fu definitivamente sepolto per poi essere trasformato in piazza d'armi. In seguito vennero costruite sopra la copertura nuove case e la Chiesa di San Biagio.

Riscoperta
Vista panoramica della scritta all'interno dell'anfiteatro. "Per me civitas Catanensium sublimatur a Christo", frase attribuita a Sant'Agata che nei pressi subì il martirio.Nel XVIII secolo il principe di Biscari, per fugare ogni possibile dubbio sulla sua reale esistenza a Catania nel passato, che alcuni visitatori stranieri avevano decisamente negato, impiegò consistenti somme del suo denaro per eseguire degli scavi e, in due anni, ne portò a giorno un intero corridoio e quattro grandi archi della galleria esterna[2]. Nel XIX secolo gli scavi erano ancora visitabili dall'ingresso su Via del Colosseo, che il popolino chiamava - e chiama tutt'ora - Catania Vecchia e su di essi si ricamava ogni tipo di leggenda. Tra tutte quella di una scolaresca che, insinuatasi nelle strutture per una visita, non ne era più uscita. Nel 1904, durante l'amministrazione De Felice si iniziarono i lavori per riportarlo alla luce, ad opera dell'architetto Filadelfo Fichera, questi vennero conclusi due anni più tardi. Nel 1907 si svolse la cerimonia di apertura, a cui fu presente anche il re Vittorio Emanuele III. In seguito, già nel primo dopoguerra, l'Anfiteatro venne lasciato decadere nuovamente al punto che molti edifici soprastanti ne usarono i cunicoli come fognatura. Nel 1943 durante il bombardamento degli Alleati che ridusse parte della città in cumuli di macerie, la struttura venne adoperata a guisa di rifugio. In seguito è stato un alternarsi di interesse e abbandono; per molti anni, nei suoi cunicoli sotterranei, è rimasto chiuso per generici problemi di sicurezza a seguito di presunti episodi tragici legati alla curiosità di visitatori che provavano ad esplorarli. Ristrutturato nel 1997, è stato aperto solo durante la stagione estiva e poi richiuso per infiltrazioni di reflui delle fognature delle case limitrofe all'interno dell'anfiteatro. Parzialmente risanato, nel luglio 1999 è stato riaperto al pubblico. Nel corso degli ultimi anni ha subìto ancora chiusure e riaperture; tra la fine del 2007 e l'inizio del 2008 sono stati effettuati rilievi tecnici per appurare lo stato di conservazione delle strutture dei pilastri esterni. I suoi resti, rappresentanti meno di un quarto dell'intero anfiteatro, sono visitabili dall'ingresso di piazza Stesicoro e dal vico Anfiteatro dove se ne vede l'altezza fino a parte del terzo piano. Fino al 2007 era possibile vederne una porzione del secondo piano da Via del Colosseo, oggi interamente coperto dal nuovo terrazzo di Villa Cerami. In quest'ultimo edificio, sede oggi della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Catania, è ancora possibile vedere parte del sistema d'archi che collegava l'Anfiteatro alla collina Montevergine (probabilmente l'antica acropoli della città). La restante parte dell'anfiteatro è ancora interrata sotto le zone di Via Neve, Via Manzoni e Via Penninello.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

-------------------------------------------------------------------------------
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Tiziana
Cumpare
Cumpare

Messaggi : 655
Data d'iscrizione : 15.01.10
Età : 39
Località : Catania

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catania Vecchia

Messaggio  Marco76ct il Ven Apr 23, 2010 10:34 am

Bellissima, ma stamattina la nostra tiziana è schiffariata??? Scherzi a parte... mi sta piacendo questa cosa a cui ti stai dedicando tizi... che ne dici se ti creassimo una sezione tipo "L'angolo della cultura" a cura di Tiziana? Ti andrebbe di curarti una sezione tutta tua di NonsSoloMoto?!? 042

-------------------------------------------------------------------------------
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Come direbbe qualcuno... "Signori si Nasce... ed io lo nacqui" ;-)
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Marco76ct
Fondatore
Fondatore

Messaggi : 1449
Data d'iscrizione : 15.01.10
Età : 41
Località : Catania
Moto Posseduta : Kawasaki GTR 1400 Blacky - Nera come il Peccato!

http://www.nonsolomoto.biz

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catania Vecchia

Messaggio  Antonio il Ven Apr 23, 2010 10:45 am

E' sempre bello conoscere un pò di storia sulla propria Città! Brava Tizy!

001 004 021 042 083 091

-------------------------------------------------------------------------------
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Vota il sondaggio su "come hai conosciuto NonSoloMoto.Biz", clicca [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] per rispondere!
avatar
Antonio
Fondatore
Fondatore

Messaggi : 2617
Data d'iscrizione : 31.12.09
Età : 43
Località : Catania
Moto Posseduta : Suzuki V-Strom traveller 650 blu

http://www.nonsolomoto.sicilia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catania Vecchia

Messaggio  minnietopolino il Ven Apr 23, 2010 11:32 am

Antonio ha scritto:E' sempre bello conoscere un pò di storia sulla propria Città! Brava Tizy!

001 004 021 042 083 091

Quoto!! By Minnie 021

-------------------------------------------------------------------------------
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
minnietopolino
Signiuri
Signiuri

Messaggi : 1265
Data d'iscrizione : 21.01.10
Località : CATANIA
Moto Posseduta : kAWASAKI Z1000

http://www.nonsolomoto.biz

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catania Vecchia

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum